Come vincere un appalto pubblico usando solventi a base biologica invece di quelli tossici petrolchimici

Tabella dei Contenuti

Per molti contratti pubblici, le autorità pongono un'attenzione crescente sull'uso di sistemi di pulizia o solventi meno pericolosi rispetto a quelli delle materie prime.

Per esempio, qui in Italia, è in vigore una legge nazionale che sta assicurando migliori valori di classificazione a quelle aziende che si stanno impegnando a usare prodotti chimici più verdi nelle loro attività di pulizia, invece delle ben note e pericolose materie prime petrolchimiche.

Inoltre, alcuni prodotti chimici che mostrano certi pittogrammi o frasi di rischio sono ora totalmente vietati in certi tipi di applicazione.

Un esempio tipico è l'uso di NMP, N-metilpirrolidone (n. CAS: 872-50-4), che mostra 2 pittogrammi (GHS07: punto esclamativo e GHS08: pericolo per la salute) nella sua scheda di sicurezza e 4 indicazioni di pericolo piuttosto pesanti:

  • H360: Può danneggiare la fertilità o il nascituro
  • H319: provoca grave irritazione agli occhi.
  • H315: Provoca irritazione cutanea.
  • H335: Può causare irritazione respiratoria.
Etichettatura NMP

Molte aziende ora, in Italia e all'estero, stanno usando il nostro ASTROBIO™ NS che ha dimostrato di avere la stessa efficienza di pulizia di NMP (o NEP/NPP/NBP) e mostra solo 1 pittogramma.

L'unica dichiarazione di pericolo nella sua scheda di sicurezza è H335: Può causare irritazione respiratoria.

Per esempio, uno dei nostri clienti, che produce vernici e rimuovi graffiti, è stato in grado di vincere un contratto pubblico perché sta usando ASTROBIO™ NS in alcune delle sue formulazioni a differenza dei suoi concorrenti che usano ancora NMP.

it_ITItalian