Una nuovissima opportunità nella sostituzione del glicole butilico: Astrobio™ BC

Tabella dei Contenuti

Sostituzione del glicole butilico? Ora è possibile!

Vorremmo evidenziare e aggiornare le prospettive di sentenza e di etichettatura di un solvente molto diffuso, glicole butilico (CAS 111-76-2).

Questo solvente, con un consumo stimato nell'UE di diverse centinaia di migliaia di MT all'anno, ha un gran numero di applicazioni, come le seguenti:

  • Solvente di glicole butilico per vernici e rivestimenti,
  • Glicole butilico come pulizia per gli inchiostri,
  • Formulazione di lacche, vernici e smalti a base di butilglicole,
  • Rimuovitori di vernice a base di glicole butilico
  • Formulazioni di resine acriliche con glicole butilico,
  • agenti di rilascio dell'asfalto,
  • schiume antincendio,
  • protezioni in pelle,
  • saponi liquidi,
  • cosmetici,
  • soluzioni per il lavaggio a secco,
  • erbicidi,
  • Caulk in silicone,
  • disperdente per fuoriuscite di petrolio,
  • formulazione di fluidi di fratturazione per la perforazione petrolifera,
  • stabilizzatori di perforazione,
Istantanea del mercato globale del glicole butilico
Tendenze del mercato del glicole butilico per il futuro

C'è una proposta scritta di modifica della classificazione armonizzata del butilglicole, basata sulla revisione della più recente letteratura scientifica sulla tossicità del butilglicole. Il documento è stato emesso dall'Istituto federale tedesco per la sicurezza e la salute sul lavoro (BauA), con sede a Dortmund, nel 2017.

Qui vorremmo riportare e sottolineare il parere scritto e adottato, il 14il Settembre 2018, dalla RAC (Commissione per la valutazione dei rischi) in merito alla questione.

Con ogni probabilità, il parere del RAC sarà adottato ufficialmente dalla Commissione Europea, sconvolgendo la classificazione del butilglicole e identificandolo definitivamente come una sostanza pericolosa, capace di causare effetti tossici acuti sull'uomo

Le seguenti frasi di rischio saranno obbligatorie per questo solvente, a partire dal 2021 o 2022 (termine ancora da decidere):

  • Acute Tox. 4, H302
  • Acute Tox. 3, H331
  • Skin Irrit. 2, H315
  • Eye Irrit. 2, H319

Come prima conseguenza, questo solvente sarà incluso anche nei regolamenti ADR, a causa della frase H331.

Come seconda, pesante conseguenza, sarà etichettato con il seguente pittogramma:

GHS06 - Teschio e ossa incrociate,
che sarà seguito dalla dichiarazione: "Pericolo"

Verrà anche introdotto il seguente nuovo ATE (Acute Toxicity Estimate):

  • inalazione: ATE = 3 mg/L
  • orale: ATE = 1200 mg/kg di peso corporeo
La vecchia classificazione del butilglicole richiedeva solo l'etichettatura con il pittogramma "punto esclamativo" seguito dal dichiarazione "Attenzione".

Per tutti i dettagli su questa vicenda, disponibili al pubblico, informatevi cliccando sul seguente link (in inglese).

https://echa.europa.eu/it/registry-of-clh-intentions-until-outcome/-/dislist/details/0b0236e180600b0a

È ovvio che tutte le aziende che utilizzano questo prodotto chimico devono essere consapevoli al più presto di queste future, ma inevitabili, a breve termine e pesanti, variazioni legate a questo solvente.

Come conferma, abbiamo già ricevuto, tramite il nostro sito web, un gran numero di richieste su possibili sostituzioni di esso.

Siamo molto lieti di annunciarvi che il nostro ASTROBIO™ BC La specialità, un solvente a base biologica ha dimostrato di essere molto efficiente nel sostituire il suddetto glicole butilico e, per questo motivo, è già distribuito in tutta Europa.

La sua scheda di sicurezza mostra solo un GHS07 pittogramma (Irritante).

Perché non provi un campione del nostro ASTROBIO™ BC?

  • Miscela basata su biosolventi come sostituzione del glicole butilico
  • Alternativa affidabile ai solventi convenzionali derivati dal petrolio
  • Soddisfa le crescenti richieste di protezione dei dipendenti e dell'ambiente
  • Forte potere di solvibilità verso diversi gradi di resine e polimeri
  • Da 20% a 30% più efficiente dei solventi tradizionali a base di petrolio
  • Rapporto costo-efficacia (rapporto prezzo - vantaggi tecnici)
  • Facilmente biodegradabile: più di 85% in 28 giorni (EUmethodsC5&C6)
  • Chimica sostenibile: Materia prima rinnovabile
  • Ingredienti meno pericolosi del relativo solvente petrolchimico, per i dipendenti, gli utenti finali e l'ambiente

Inviaci un richiesta di campioni!

it_ITItalian