ASTROBIO™ sd

Miscela a base di biosolventi

  • Miscela di biosolventi ideale come forte sgrassatore e pulitore di superfici

  • Alternativa affidabile ai solventi convenzionali derivati dal petrolio
  • Soddisfa le crescenti restrizioni per i dipendenti e la protezione dell'ambiente
  • Senza cloro e aromatici
  • Forte potere di solvibilità verso diversi gradi di resine e polimeri
  • Rapporto costo-efficacia (rapporto prezzo - vantaggi tecnici)
  • 100% biodegradabile, producendo solo CO2 e acqua
  • Chimica sostenibile: materie prime rinnovabili
  • Nessun ingrediente pericoloso, per i dipendenti, gli utenti finali e l'ambiente

ASTROBIO™ sd8

MISCELA A BASE DI BIOSOLVENTI COME SOSTITUZIONE DEL D-LIMONENE

  • Terpeni e idrocarburi liberi
  • Soddisfa le crescenti richieste di protezione dei dipendenti e dell'ambiente
  • Rapporto costo-efficacia (rapporto prezzo-vantaggi tecnici)
  • Facilmente biodegradabile: 85% in 29 giorni (metodo UE C5&C6)
  • Chimica sostenibile: ciclo neutro del carbonio
  • Chimica sostenibile: materie prime rinnovabili
  • Molto meno tossico per i dipendenti, gli utenti finali e l'ambiente
  • Prezzo stabile

ASTROBIO™ s100

MISCELA A BASE DI BIOSOLVENTI COME SOSTITUZIONE DEL SOLVENTE NAFTA

  • Totalmente privo di paraffine e aromi
  • Ideale per dissolvere e diluire nella formulazione di vernici e inchiostri
  • Forte potere di solvibilità verso diversi gradi di resine e polimeri
  • Rapporto costo-efficacia (rapporto prezzo - vantaggi tecnici)
  • Facilmente biodegradabile: 85% in 29 giorni (metodi UE C5&C6)
  • Chimica sostenibile: materie prime rinnovabili
  • Minore tossicità per i dipendenti, gli utenti finali e l'ambiente

ASTROBIO™ sr

MISCELA A BASE DI BIOSOLVENTI COME SOSTITUZIONE DELLE PARAFFINE DEAROMATIZZATE

  • Totalmente privo di paraffine e aromi
  • Ideale per dissolvere e diluire nella formulazione di vernici e inchiostri
  • Forte potere di solvibilità verso diversi gradi di resine e polimeri
  • Rapporto costo-efficacia (rapporto prezzo - vantaggi tecnici)
  • Facilmente biodegradabile: 85%in29giorni (metodo UE C5&C6)
  • Chimica sostenibile: materie prime rinnovabili
  • Minore tossicità per i dipendenti, gli utenti finali e l'ambiente
it_ITItalian